Bluroyals Project

Il progetto BluRoyals garantisce professionalità, tanto divertimento, valori, rispetto e obbiettivi.
Far appassionare e far conoscere al meglio il potenziale della Breakdance. 
Dalle strade, alle palestre, ai teatri, ai grandi palcoscenici e ad oggi pure disciplina Olimpionica.
BluRoyals grazie a training mirati in questi anni ha portato allievi ai massimi livelli tra il raggiungimento di vittorie e podi in eventi nazionali e rappresentazioni Internazionali, esibizioni in programmi TV come:
Italia’s Got talent (Italia 1), La notte dei Record (La 8), Altrimenti ci arrabbiamo (Rai 1), Ballando Cantando (Canale Italia), Ballando con le stelle (Rai 1), Lo show dei Record (Canale 5) etc…
Show in teatri e palazzetti sportivi come il Palaverde, Palataliercio, Palateatroetc…



L’innovazione brevettata per far migliorare gli allievi, scopri il Ranking Royal

Significato “BluRoyals”
Il nome BluRoyals è suddiviso in “Blu” cioè essere di sangue BLU, l’espressione sangue blu è comunemente utilizzata per definire la condizione di nobiltà di discendenza di una persona.
“Royals” sono i Reali cioè essere di famiglia Reale.
Nel nostro caso l’idea della denominazione “BluRoyals” significa far parte di una famiglia reale riguardante l’aspetto del “B.Boying/Breakdance”, una famiglia nobile a questa splendida Arte.

La Notte dei Record

Coreografo di B.Boy Miky vincitore del Guinness World Record del programma “La Notte dei Record” (LA8)

Tania Cagnotto

Coreografo di B.Boy Mat e Tania Cagnotto vincitori del programma “Altrimenti ci arrabbiamo” (RAI 1)